Keep in Touch

Ha un messaggio, dei commenti o dei suggerimenti per noi? ?
È sufficiente che ci scriva un paio di righe e La contatteremo immediatamente!

Telefono

+41 41 798 20 60

Email

office@iv-verlag.ch

Indirizzo

Grundstrasse 18, CH-6343 Rotkreuz

OPUSCOLI DI PREVENZIONE

I nostri molteplici opuscoli informativi, che redigiamo con l’aiuto dei nostri partner, mostrano i pericoli e offrono le soluzioni. Le pubblicazioni della nostra casa editrice escono a livello locale o regionale e possono essere prelevate gratuitamente presso servizi pubblici, in ambulatori medici e presso uffici.

Tutto sotto controllo?

Per una vita senza droghe
Contenuto:
  • Prefazione dell’Associazione Cristiana di Polizia Svizzera
  • L’abuso di droghe è molto diffuso in Svizzera
  • L'abuso di alcol è fonte di grande sofferenza
  • La droga è fonte di enorme frustrazione per la polizia
  • Tema chiave «Prevenzione» a Soletta
  • Spacciatori sempre più giovani
  • Protezione - avere fiducia in se stessi
  • Marcel Quirici: «Non esistono droghe innocue!»
  • Cani antidroga - Il cane ama i nascondigli della droga difficili da scovare
  • L’Associazione Cristiana di Polizia Svizzera si presenta

Format: DIN A5

Sfoglia l’opuscolo Dati media Procura

Scarichiamo solo la nostra frustrazione

Via d’uscita dalla violenza giovanile
Spesso anche gli esperti sono perplessi di fronte al fenomeno della violenza giovanile. È vero che i giovani diventano sempre più brutali o sono piuttosto i media a gonfiare il fenomeno della violenza giovanile? Che ruolo gioca la famiglia? E quale gli amici? I migranti sono particolarmente a rischio? È possibile fare qualcosa contro la propensione alla violenza dei giovani o siamo impotenti di fronte ad essa? La pubblicazione speciale dell’Associazione Cristiana di Polizia Svizzera ACP «Scarichiamo solo la nostra frustrazione» in materia di violenza giovanile si dedica a queste questioni e indica delle possibili vie contro la violenza giovanile. Essa desidera contribuire attivamente contro la violenza giovanile mostrando delle vie di uscita. Affinché l’opuscolo sia fruibile gratuitamente, siamo vincolati alla pubblicazione di annunci pubblicitari. Per l’inserimento della pubblicità, l’ACP Svizzera ha incaricato l’Informationsverlag Schweiz GmbH di Rotkreuz, una casa editrice specializzata nelle pubblicazioni attinenti alla polizia. I dipendenti dell’Informationsverlag non sono agenti di polizia. Grazie alle aziende pubblicizzate attraverso l’Informationsverlag, la speciale pubblicazione sarà offerta gratuitamente a giovani, genitori, tutori, scuole, aziende e altre parti interessate.

Format: DIN A5

Sfoglia l’opuscolo Dati media Procura

Cyberbullismo

I pericoli di Internet
  • «Il cyberbullismo non è un reato minore» - Rolf Nägeli, Polizia municipale Zurigo
  • Cyberbullismo - Ecco cosa puoi fare per contrastarlo!
  • Sfida Facebook - Intervista della Christliche-Lebensberatung.ch con Simon Lerch di Levada.ch
  • Pornografia in Internet - Discussione sul «making of»

Format: DIN A5

Sfoglia l’opuscolo Dati media Procura

Navigare in modo sicuro

I pericoli di Internet
Internet ha semplificato la vita in molte situazioni. Nasconde, tuttavia, anche problemi e rischi, sconfinando per esempio nell’area del sesso, della pornografia e della violenza, senza parlare degli abusi nelle chat. Soprattutto i bambini e i giovani corrono pericoli confrontandosi con contenuti che hanno effetti negativi sul loro sviluppo sociale e psicosessuale. Vi sono poi la dipendenza dai giochi d’azzardo online o il cyberbullismo. L’opuscolo di prevenzione dell’Associazione Cristiana di Polizia Svizzera si occupa di alcune di queste questioni. Abbiamo parlato con degli esperti, analizzato le offerte di prevenzione già esistenti, approfondito i concetti dei social media e di Internet e stilato dei consigli che dovrebbero aiutare genitori, insegnanti, ma anche giovani e i bambini stessi a proteggersi dai pericoli del World Wide Web. Abbiamo analizzato il tema dal punto di vista della polizia, ma abbiamo preso in considerazione anche gli aspetti spirituali, all’insegna degli intenti di ACP Svizzera. La nostra pubblicazione speciale sul tema: i pericoli di Internet «Navigare in modo sicuro!» è un contributo attivo per aiutare a livello preventivo nell’ambito di questa problematica.

Format: 140mm x 280mm

Sfoglia l’opuscolo Dati media Procura

Sicurezza nella circolazione stradale

La International Police Motor Corporation (IPMC) è l’emblema di una maggiore prudenza, attenzione e sicurezza nella circolazione stradale. Dando l’esempio, il numero degli incidenti stradali in tutte le fasce di età deve continuare a scendere. Per tale motivo, l’IPMC emana un opuscolo informativo sul tema «Sicurezza nella circolazione stradale». L’opuscolo è rivolto a tutte le fasce di età.

Contenuto:

  • Conseguenze di alcol, droga e medicinali al volante
  • Telefonare senza dispositivo vivavoce
  • Panne e incidenti
  • Sul luogo dell’incidente
  • Tema bicicletta
  • Veicoli simili alla bicicletta su aree di
  • Trasporto pubbliche
  • Comportamento in qualità di pedoni
  • Distanza dall’autoveicolo che precede
  • Effetto della cintura di sicurezza
  • Poggiatesta e loro importanza
  • Tutto quello che riguarda il casco di protezione
  • Shared Space - Zone di incontro
  • Aquaplaning
  • Rotatoria
  • Corsia d’emergenza
  • Corretta sicurezza bambini
  • Comportamento sul tragitto casa scuola
  • Corretta custodia del carico in un’auto
  • Importanti disposizioni sulla circolazione in Svizzera e nei Paesi esteri confinanti

Format: DIN A5

Sfoglia l’opuscolo Dati media Procura

Sicurezza

In mobilità e a casa
La International Police Motor Corporation (IPMC) è l’emblema di una maggiore sicurezza nella società. La propria sicurezza può essere fortemente incrementata con dei semplici mezzi. Per tale motivo, l’IPMC emana un opuscolo informativo sul tema «Sicurezza in mobilità e a casa». L’opuscolo è rivolto a tutti gli adulti.

Contenuto:

  • Se comunque succede
  • Descrizione della persona
  • Furto
  • Scasso
  • Frode
  • Rapina
  • Ruberia e truffa
  • Internet, chat e computer
  • È pericoloso essere da soli
  • Siamo qui per voi!
  • Sicurezza delle vostre necessità quotidiane
  • Estate - tempo di bagni
  • Inverno - periodo bollente per i ladri
  • Che cos’è l’IPMC e che cosa fa?

Format: DIN A5

Sfoglia l’opuscolo Dati media Procura

Il mio corpo mi appartiene!

Contenuto:

  • Prefazione di Gerhard Schaub, Presidente
  • L’incidente nella capanna
  • Formazione dei genitori come prevenzione - Segreteria formazione genitori
  • Le ferite profonde di Adrian
  • Il segreto di Lisa
  • Mauro, il giovane con le scarpe troppo grandi
  • Impedire coscientemente lo sfruttamento sessuale
  • «Teatro vitamina A»
  • Il ruolo dell'autorità di protezione dei minori e degli adulti
  • Servizio specializzato Limita: Prevenzione dello sfruttamento sessuale dei bambini
  • L’aiuto alle vittime: Percorso e compiti
  • Riconoscimento precoce, valutazione corretta e gestione dei rischi nel caso di bambini piccoli - Sabine Brunner
  • Cybergrooming, sexting e selfie
  • Servizio informazioni Canton Zurigo
  • Diritti dei bambini

Format: DIN A5

Sfoglia l’opuscolo Dati media Procura

Angelo custode

Sicurezza a casa e nello sport
La sicurezza generale è un’esigenza quotidiana per tutti noi. Si verificano ancora troppi infortuni ogni giorno. Per lo più dovuti a disattenzione, ma anche a ignoranza. Spesso è molto difficile proteggersi quotidianamente. Con il presente opuscolo desideriamo offrire un contributo in merito. L’angelo custode dell’Associazione per la protezione e la sicurezza è nato dalla collaborazione con l’Ufficio prevenzione infortuni UPI e la PBV Polizeibeamten-Verband Kommunalpolizeien Zürich [Federazione dei funzionari di polizia dei corpi di polizia comunali di Zurigo] e ha il compito di spingere tutti a vigilare nella vita quotidiana.

Format: DIN A5

Sfoglia l’opuscolo Dati media Procura

Prestare il primo soccorso

Un caso d’emergenza, cosa fare?
L’opuscolo sul primo soccorso si prefigge di rinfrescare le nozioni del corso di primo soccorso e di mostrare alle persone che cosa fare in un caso d’emergenza. Tutti possono trovarsi ad affrontare improvvisamente un infortunio o un’emergenza medica e si deve poter offrire un primo soccorso. O è possibile subire in prima persona un infortunio o un attacco cardiaco e dover necessitare urgentemente di aiuto. Conoscere le nozioni fondamentali del primo soccorso e potersi comportare di conseguenza aiuta a salvare delle vite.

Format: DIN lang

Sfoglia l’opuscolo
Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare su questo sito senza modificare le impostazioni dei cookies del suo browser d’internet, accetta il ​​nostro utilizzo dei cookies.
Maggiori informazioni Ok